Archivio mensile:febbraio 2010

Guerriglia Magica in aereoporto

Una nuova trovata olandese molto simpatica!

La compagnia aerea olandese KLM sceglie il mago olandese Ramana per promuovere la comodità dei suoi sedili in economic class.

Ramana è apparso in vari aeroporti europei dando vita al suo numero di levitazione.

Molto simpatiche le reazioni dei passanti e dei bambini davanti al mago.

trovato qui

Annunci

Google verso i social network

Gmail evolve  verso i social network

Oggi la comunicazione sul web va oltre email e chat (di fatto i due servizi che già coesistono in Gmail), le persone condividono immagini, commenti, notizie su tutto quanto accade intorno a loro. Per questo motivo, a Mountain View si è deciso di lanciare un nuovo servizio che indirizza proprio queste mutate esigenze di comunicazione. Si chiama Google Buzz, è di fatto un’estensione di alcune delle funzionalità già lanciate con Google Wave, e, nella definizione della stessa Google, è un nuovo servizio, integrato direttamente in Gmail, che consente di avviare conversazioni sulle cose che si trovano interessanti, condividendo aggiornamenti, foto, video.

Con Google Buzz sarà possibile selezionare dalla propria lista dei contatti quelli con i quali si desidera operare in condivisione, per attivare di fatto il flusso automatico di aggiornamenti. Non mancano naturalmente i connettori a siti quali Picasa, Flickr, Google Reader e Twitter, così da poter condividere in gruppi pubblici o privati tutte le proprie attività sul web in una unica finestra.

Seguendo la logica social, Buzz propone anche post o discussioni di soggetti che non si segue direttamente. All’utente la libertà di seguirli o di far cessare le segnalazioni con un semplice “non sono interessato”.

Il neonato servizio di socializzazione made in Mountain View fa già discutere i tutori della privacy. A suscitare polemiche sono, in particolare, l’automatismo che seleziona per ciascun utente «gli amici di Buzz» e il collegamento tra il servizio e il Profile pubblico dell’utilizzatore di Gmail.

A seguito di numerose lamentele da parte degli utenti malcontenti a partire dal 13 Gennaio, Google ha modificato i parametri sulla privacy dei profili, inserendo un’opzione che permette al’utente di nascondere il proprio profilo a determinati follower e following, con anche la possibilità di bloccare gli utenti indesiderati.

Buzz viene presentato non solo per pc, ma anche su piattaforme mobile, in un’ottica di georeferenzialità. Integrato con Google Maps ,Buzz è comunque un progetto in itinere:per questo Google preannuncia novità anche per il mondo business e per l’education.

Un Buzz ci avvertirà?

Se ti Scrivo mi Ascolti e se mi Parli ti Leggo

Proprio così  se ti scrivo mi ascolti e se parli ti leggo grazie al servizio Finalmente Possiamo Comunicare !!

Finalmente Possiamo Comunicare è  il Servizio Ponte per abbattere le barriere della comunicazione tra sordi e udenti, nato dall’esperienza dell’Ente Nazionale Sordi e con il patrocinio della Regione Puglia.

Il Servizio Ponte è completo e offre ai cittadini sordi un canale che consenta loro di comunicare in autonomia e soprattutto da qualsiasi PC collegato ad internet e di richiedere informazioni relative a necessita giornaliere tramite sms.

La piattaforma “Videochat by e-service” consente a più utenti di connettersi contemporaneamente in chat e – in via sperimentale – in video tramite la lingua dei segni, con gli operatori del servizio ponte.

Cliccando sulla relativa icona si accede al servizio chat, si immette il proprio nome e si deve cliccare sul primo operatore libero.

Nel caso in cui tutti gli operatori risultassero occupati, basterà mettersi in lista d’attesa cliccando sull’apposito pulsante che comparirà in basso allo schermo e che visualizzerà il numero di utenti già in coda.

La piattaforma Videochat garantisce anche la privacy dell’utente, non richiedendo alcuna registrazione.

La piattaforma Easy Contact, invece, consente di gestire i contatti ricevuti attraverso sms. Gli utenti possono quindi inviare richieste a mezzo SMS al numero dedicato per necessità quotidiane come, ad esempio, chiamare un taxi, un ristorante od un albergo, avvisare di un ritardo o di un’assenza a scuola o al lavoro, ecc..

La piattaforma Easy Contact è dotata di tutti i parametri di sicurezza informatica anti-intrusione al fine di garantire quanto previsto dalla vigente normativa in materia di trattamento dei dati personali.

Davvero una bella iniziativa che conivolge alcune regioni italiane ( tra cui la nostra puglia) che hanno attivatoil servizio dai loro portali Ens. Un’iniziativa che non si può non accogliere con piacere, e soprattutto non diffondere per dimostrare sempre che ‘Non si può non comunicare!’

Per saperne di più visita il sito dell’ ENS Foggia e vai su Mondo Ens.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: