Perché è importante monitorare e gestire la reputazione online?

“Preoccupati del tuo carattere, ma soprattutto della tua reputazione. Perché il carattere è ciò che tu sei, la reputazione ciò che gli altri dicono tu sia. E oggi quello che gli altri dicono tu sia conta quanto  – se non di più – di quello che tu sei.” (Frase di John Wooden riadattata al Web 2.0)

brand reputation Tutti noi quotidianamente ci scambiano pareri e consigli su esperienze ma anche su prodotti e aziende, il prossimo viaggio, l’auto da cambiare, servizi e consulenze per la nostra impresa. Tutto questo oggi succede sempre più anche su internet.
Con la diffusione capillare di internet e con l’avvento del web 2.0 la reputazione di una azienda oggi va monitorata anche e soprattutto online, sui social network, ma soprattutto sui grandi portali di tipo “user generate content”, i quali permettono la pubblicazione di recensioni da parte degli utenti.

Forum, blog, social network sono “agorà” ovvero luoghi virtuali di incontro e scambio dove ciascuno esprime opinioni e giudizi su persone, prodotti, servizi, aziende. Opinioni e giudizi che influenzano i comportamenti di ricerca e di acquisto relativi a prodotti e servizi e di conseguenza incidono pesantemente sulla percezione dell’azienda e del suo brand.

E’ risaputo che le persone che utilizzano internet si fidano molto più di commenti e delle esperienze vissute dalle altre persone rispetto ai messaggi pubblicitari che spesso sono autoesaltanti con la conseguenza che l’occhio abituato tende addirittura a “epurare” dalla propria ricerca.

La gestione della reputazione on line, definita anche come BRM – Brand Reputation Mangement, prevede fasi ben individuate e tra loro propedeutiche quali il monitoraggio – ascolto – condivisione.

brand reputation managmentIl nostro staff concorda con il cliente le strategie e le azioni più efficaci, coinvolgendo diverse professionalità e specializzazioni presenti nello staff che operano in sinergia tra loro, per offrire una consulenza completa per la gestione della reputazione online.

Il monitoraggio da noi effettuato dei contenuti (pagine web, articoli, commenti) presenti in rete permette di definire un punto di partenza sulla base del quale si decide quali strategie di marketing relazionale attivare.

La nostra strategia parte da un punto fermo ovvero l’azienda o meglio le sue persone, fornendo una consulenza continua e un affiancamento mirato a stabilire una presenza nel tempo e un trasferimento di know how continuo.

Il monitoraggio della reputazione on line è una opportunità incredibile per conoscere il pensiero dei clienti acquisiti o potenziali, una possibilità che in precedenza non era nemmeno ipotizzabile e che ora è alla portata di ogni albergatore.

Che abbiate una piccola o una grande azienda non c’è differenza, il metodo giusto per affrontare questo nuovo aspetto del vostro business è sempre lo stesso, bisogna ascoltare il parere degli utenti.

Raffaele Tortora, Direttore Commerciale Asernet

Informazioni su redazione

www.gargano.it

Pubblicato il ottobre 25, 2010, in Comunicazione, Marketing con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Complimenti per il blog!
    La strategia alla base di un progetto di web marketing è far ottenere al sito la massima visibilità. Coerentemente con l’obiettivo, la tattica principale è portare il proprio sito web ai primi posti nelle pagine dei risultati di un motore di ricerca, allo scopo di renderli più visibili di quelli dei concorrenti, e quindi preferibili.

    Fino agli anni Novanta si è occupato di web marketing il webmaster del sito, oppure, nei siti più grandi, una persona specializzata. Negli ultimi anni si è assistito alla nascita e all’affermazione di agenzie di consulenza specializzate, denominate “agenzie per l’ottimizzazione sui motori di ricerca” (SEO agencies); inoltre sono attivi consulenti provenienti dal mondo dell’informatica. Le attività che oggi caratterizzano il web marketing sono le seguenti:

    * Ottimizzazione
    * Posizionamento
    * Marketing dei motori di ricerca
    * Pay per click
    * Campagna Banner
    * Affiliation Program
    * Mentioning

    Rientra tra le competenze del web marketing ogni azione a pianificazione che abbia come finalità il ritorno sull’investimento (ROI) di un progetto online. L’azione si sviluppa attraverso l’ideazione di un progetto, il coordinamento della sua realizzazione, l’analisi dei risultati, la gestione di ciò che segue la messa in opera, la sua promozione e la gestione della reazione del pubblico (feedback). Appartiene al piano di web marketing anche l’attività di modifica della percezione di una marca o di un servizio grazie a strategie di interazione con utenti e il mercato. Ogni progetto (con obiettivi) pensato per la rete deve essere coordinato da un piano di web marketing.

    Spesso si confondono il web marketing con la semplice promozione online o pubblicità di un sito sul web. In realtà così come la pubblicità tradizionale è uno strumento gestito dal piano di marketing, la campagna promozionale tramite banner e link pay per click è organizzata e gestita all’interno del piano di web marketing.
    http://lareputazioneonline.wordpress.com/
    http://www.assicurazioneauto.assicurazione1.it/Assicurazione-Auto-1/
    http://www.assicurazione1.it/


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: